Stati Uniti d'America Stati Uniti d'America

Stati Uniti d'America

Metropoli elettrizzanti ci accoglieranno con i loro skyline mozzafiato..


Prepara le valigie e parti per il tuo personale tour negli Stati Uniti con volo oppure solo con hotel e itinerari interni. Scopri il fascino di mete mozzafiato tra le grandi metropoli americane come New York, la “grande mela” di Woody Allen e Sex and the City, Boston, Chicago, l’europea San Francisco, l’allegra New Orleans, con il suo carnevale tipico, e l’assolata Miami. Un viaggio negli USA completo deve includere destinazioni come Las Vegas, patria di “Una notte da leoni” e Hollywood, culla del cinema americano a Los Angeles.

VISTO: Dal 12 gennaio 2009 per i viaggi negli Stati Uniti senza visto è obbligatorio compilare on-line il modulo per l’autorizzazione al viaggio elettronica (ESTA), da un massimo di 3 giorni prima della partenza (anche se le autorità consigliano di farlo il prima possibile). Al termine della procedura il sistema vi dirà se siete autorizzati a imbarcarvi in un volo per gli Stati Uniti, ma non vi darà l’assoluta certezza che sarete accettati nel territorio americano. Qui trovi maggiori informazioni sulla compilazione del modulo Esta.

ORARIO: Avendo gli Stati Uniti un’espansione quasi continentale, possiamo trovare ben sei diversi fusi orari Quasi gli Stati americani osservano l’ora legale (daylight saving time o DST), gli Stati che non la osservano sono: Arizona, Hawaii, Porto Rico, Isole Vergini, Guam, Isole Marianne Settentrionali, American Samoa. L’ora legale entra in vigore la seconda domenica di marzo mentre l’orario solare torna la prima domenica di novembre. Per quanto riguarda l’Arizona, i territori Navajo si distinguono dal resto dello Stato poiché utilizzano l’ora legale.

CLIMA: Il clima negli Stati Uniti è molto differente, in base alla zona in cui ci si trova. Nella costa est (quella di New York per intenderci) si trova il tipico clima continentale con estati molto calde e inverni freddi e umidi. Nella costa nord-ovest (zona di Seattle) le temperature sono tendenzialmente basse e le stagioni molto corte, mentre più a sud come in California, New Mexico e Arizona, le estati sono calde e gli inverni freddi. Nel centro del paese le temperature variano da una zona all’altra in base all’altitudine. Le temperature sono moderate con inverni molto freddi. New York ha un clima molto instabile, con un clima d’estate caldo e molto umido. Gli inverni sono molto freddi, umidi e nevosi. In primavera e in autunno si ha il clima migliore con temperature miti. Nel nord della Florida, il clima è piuttosto mite; viaggiando verso sud si noterà la differenza a causa del clima subtropicale con molta umidità e l’aumento del calore. La differenza di temperatura tra la costa e l’interno varia a causa delle brezze marine che abbassano le temperature. A New Orleans il clima è umido e subtropicale. Durante l’estate le temperature si mantengono sui 28 gradi, in primavera la media è di 19 °C, mentre in inverno non scendono mai sotto i 9 gradi. Le piogge sono frequenti.

 

Non è obbligatorio avere una polizza sanitaria, nel senso che potrete comunque entrare negli Stati Uniti anche senza copertura assicurativa. Però sareste degli irresponsabili se decideste di partire senza assicurazione, considerando che il costo di una polizza è alquanto contenuto, al contrario invece delle spese che vi trovereste a dover affrontare in un ospedale americano, nel malaugurato caso ne abbiate bisogno.